fbpx
 

Le pulizie al tempo del Covid: facciamo chiarezza

Le pulizie al tempo del Covid: facciamo chiarezza

Condividilo su:

Da quando il Covid-19 è entrato di prepotenza nelle nostre vite, in tema di pulizia e igienizzazione degli ambienti ne abbiamo sentite di tutti i colori.

Oggi che il contagio appare nuovamente in crescita, sembra necessario tornare di nuovo alle attenzioni e le accortezze di qualche mese fa. 

Anche se questo virus presenta ancora tantissime ombre, fra falsi negativi e positivi che restano tali per mesi, è giusto agire sulla base delle poche certezze che abbiamo acquisito nel corso di questo infelice 2020.

Cosa sappiamo in merito alla nostra protezione personale

La mascherina indossata in modo corretto, la distanza sociale e l’igienizzazione frequente delle mani sono fra le poche accortezze che sappiamo per certo essere efficaci.

Ambienti e superfici: come proteggersi

C’è poi la responsabilità verso gli altri, che si esprime nella cura dell’igiene di tutti gli ambienti che mettiamo loro a disposizione. 

Tutte le strutture, pubbliche e private, devono essere sottoposte regolarmente alle comuni procedure di pulizia, almeno per cominciare. In questo modo si rimuovono sporco e impurità delle superfici.

I germi vengono rimossi e, diminuendo in numero, si abbassa il rischio di diffusione delle infezioni. È quindi un’operazione di fondamentale importanza, ma non basta contro il Coronavirus. 

 

Alle procedure ordinarie va associato un ulteriore processo di igienizzazione con prodotti contenenti principi attivi specifici capaci di un’efficace azione sui coronavirus. 

Il problema si pone in modo particolare per le superfici porose  come moquette, tende, poltroncine e sedie in tessuto. Stesso discorso per i congegni elettronici (sanificare efficacemente l’interno di una tastiera non è affatto un’impresa semplice!)

Ma tutto sommato ormai conosciamo i nostri alleati contro il Covid: ipoclorito di sodio, perossido di idrogeno, sali di ammonio quaternario, alcol etilico.

Solo che si tratta di soluzioni che è opportuno maneggiare con cautela e per le quali spesso ci si affida all’intervento di personale specializzato, con costi niente affatto irrilevanti.

Una soluzione vantaggiosa però esiste: munirsi di un dispositivo efficace che ci consenta di svolgere autonomamente queste operazioni. 

Una piccola spesa iniziale che però ammortizzeremo nel giro di poche settimane, garantendo la massima sicurezza generale.

Noi di Sanificazione Perfetta abbiamo messo a punto una vasta gamma di dispositivi e prodotti utili allo scopo e di giorno in giorno perfezioniamo kit specifici per ogni tipo di ambiente.

Una soluzione basica e universale è la combinazione della soluzione TermoSan con l’apposito dispositivo di nebilizzazione, la cui potenza va ovviamente tarata in base alle dimensioni dell’ambiente da trattare.

La prova dell’efficacia? Il test tampone

Per testare l’efficacia dei nostri sistemi abbiamo fatto effettuare dei test specifici con tampone in due momenti diversi.

La prima volta, abbiamo azionato la macchina senza sottoporre le superfici e gli oggetti nella stanza a una regolare pulizia ordinaria.

La seconda volta invece, abbiamo sperimentato l’azione della macchina nello stesso ambiente, ma precedentemente pulito come normalmente si fa all’interno di un negozio o ufficio. 

Nei due grafici che seguono, sono rappresentati i valori della contaminazione microbica sulle superfici PRIMA e DOPO la nebulizzazione con il nostro dispositivo. Ovviamente la macchina è stata rigorosamente alimentata con l’apposito liquido TermoSan.

Il primo grafico si riferisce ai risultati ottenuti su superfici precedentemente NON pulite con procedure di routine.
La carica microbica scende significativamente, ma non si azzera del tutto.

Il secondo grafico riporta i valori ottenuti dopo una normale operazione di pulizia delle superfici da trattare.
Qui il risultato è praticamente ottimale: l’azione di sanificazione ha spazzato via qualsiasi agente batterico o virale.

A seguito dell’analisi dei tamponi il laboratorio di analisi chimico-fisiche-biologiche ha decretato l’idoneità unanime dei nostri sistemi di sanificazione.

No Comments

Post A Comment

Apri chat
Hai bisogno di una consulenza gratuita?
Se hai bisogno di aiuto per capire quali prodotti o quali dispositivi sono adatti al tuo ambiente,
richiedici una consulenza gratuita e senza impegno
Powered by